TRUMP SOSPENDE I DAZI SULLE AUTO

Dazi  sì ma non per le auto, almeno per i prossimi sei mesi.

La Casa Bianca si è data tempo fino a sabato per decidere se applicare i nuovi dazi e a quali merci.

Questo però potrebbe portare a una serie di rappresaglie che nuocerebbero all’economia americana e alla ripresa economica, ripresa fondamentale nell’anno che porta alle votazioni americane e, la rielezione di Trump dipenderà sicuramente dallo stato di salute dell’economia stessa. Per questo motivo la borsa giovedì ha recuperato le perdite  di mercoledì.

Fra le aziende  che hanno maggiormente recuperato, per effetto delle indiscrezioni  circolate, circa i dazi che non colpiranno le auto importate, Ford e GM.

In febbraio il dipartimento per il commercio aveva spiegato a Trump che avrebbe potuto imporre dazi fino al 25%, adducendo motivazioni di sicurezza nazionale e la presunta concorrenza sleale lo sarebbe, ma adesso motivazioni politiche potrebbero portare Trump a ritornare sui suoi passi.

Dove puoi trovarmi

Qui troverai tutte le informazioni per contattarmi e ricevere una consulenza.

Contatti

Adriano Loponte

Piazza Erculea 15
20122 - Milano
Seguimi

Per una prima consulenza, scrivimi!